Cava Botticino

Dettagli cava

Estrazione di Marmo Botticino
Monte Pulè Basso
Nuvolento (BS) - Italy
Tel cantiere da Italia:+ 39 340 6011351
Tel cantiere da Estero + 39 338 5045557

Cava Botticino

Le cave di Botticino fanno parte dell'eccellenza del nostro Paese e sono caratterizzate dalla presenza di una delle varietà di marmo più apprezzate al mondo.
Le cave di Botticino si trovano in provincia di Brescia, in un’area prevalentemente montana, nei comuni di Nuvolento, Nuvolera, Serle e Botticino. La zona è nota per un importante consorzio vinicolo, per i calzifici, per una scuola di restauro e per lo storico Museo del marmo, nato nel 1996 grazie all’impegno di una squadra di volontari. Le cave di Botticino costituiscono un'autentica primizia non solo a livello locale, ma anche a quello nazionale. Il loro pregio è dovuto soprattutto ad una serie di venature cromatiche molto rare, dalla colorazione bianca avorio. Si tratta di una tipologia di marmo estremamente robusta e resistente, molto adatta ad ogni tipo di costruzione architettonica sia per quanto riguarda gli interni, sia per un ambiente all'aperto. È caratterizzata da un'elevata resistenza alle escursioni termiche e agli urti e da una conseguente bassa usura per attrito, che rende il suo marmo estremamente efficiente e in grado di garantire una lunga durata.
Il marmo Botticino si presta ad una buona lucidatura e crea un ottimo impatto dal punto di vista monumentale, con la sua capacità di conferire una colorazione suggestiva agli ambienti interni. Il marmo Botticino è adatto per rivestimenti, pavimenti, cucine, scale, bagni, lastre e locali di qualsiasi tipo. Per estrarre il marmo da una cava di Botticino, si fa utilizzo di escavatori, pale meccaniche e macchine per il filo diamantato, che si rivelano molto utili nell'operazione di taglio per mantenere sempre al massimo la qualità dei blocchi di marmo. Fondamentale è la salvaguardia dell'intero bacino estrattivo delle cave di Botticino, che deve essere garantita attraverso un lavoro mirato alla riduzione del rischio e ad una produzione che deve oltrepassare un certo numero di tonnellate ogni anno, per offrire un servizio efficiente e costante.

 

Blocchi di Botticino

I Blocchi di Botticino corrispondono a grossi pezzi di marmo di Botticino che vengono estratti in vari giacimenti, situati nella zona delle Prealpi bresciane, soprattutto nelle cave di Nuvolento, di Nuvolera, di Botticino, di Serle e di Rezzato.
Si tratta di blocchi di pietra calcarea, caratterizzati da una colorazione beige uniforme, con la presenza di alcune venature di un colore simile al marrone chiaro. Si tratta di una tipologia di marmo totalmente unica nel suo genere, in quanto le già citate venature sono in grado di generare insieme al colore di base una composizione molto raffinata e delicata, difficile da trovare anche negli altri marmi estratti nelle zone limitrofe. I Blocchi di Botticino sono molto utili per la realizzazione di lastre dalle molteplici dimensioni e, se ben collaudati, possono essere esportati da grezzi o segati per essere quindi trasformati in lavorati o lastre.
Il marmo di questi blocchi di Botticino può diventare molto adatto per rivestimenti sia in una ambiente esterno che in uno interno. Con un taglio adatto, i Blocchi di Botticino possono trasformarsi in lastre, con un'elevata resistenza agli urti e un'efficienza in grado di durare nel tempo grazie ad una bassa possibilità di usura. Questa varietà di marmo può essere utilizzata anche per le scale e i pavimenti, oltre a consentire numerosi tipi di finiture, tra le quali il levigato e lo spazzolato.

 

Botticino light

Prima di parlare di marmo della varietà botticino light, non possiamo esimerci dall'effettuare una rapida descrizione del marmo botticino, una qualità di calcare di colore beige/bianco che viene estratto dalle cave in provincia di Brescia nei comuni di Serle, Nuvolento e Nuvolera.
Viene estratto nelle cave di Nuvolento e si contraddistingue per una tonalità di colore uniforme e per una struttura assolutamente cristallina. La formazione di questi giacimenti di marmo botticino light risale addirittura al periodo giurassico ed è stata consolidata durante l'era Cretacica. Questi marmi sono stati generati dalla sedimentazione e cementificazione di fanghi calcarei, che si sono formati all'interno di vari specchi d'acqua lagunari che risalgono all'età mesozoica. Tuttavia, il valore dei marmi dal pregio così elevato è stato scoperto soltanto in tempi relativamente recenti, dato che le prime estrazioni sono state effettuate nel corso del XX secolo e la sua qualità non è stata ancora totalmente sfruttata.
Il valore del marmo botticino light aumenta anche a causa della sua presenza abbastanza rara, dato che sono poche le cave che contengono una varietà di questa tipologia. Questo marmo è talmente duttile che può essere abbinato a qualsiasi altra varietà di marmo, grazie alla sua elevata lucentezza e nitidezza.marmo botticino light può essere usato per numerosi tipi di rivestimenti, pavimenti in lastre dalle dimensioni piuttosto grandi e per lavorati da interno ed esterno. Le finiture possono essere: spazzolato, sabbiato, lucido, levigato, rigato, rullato, bocciardato e martellinato.

 

Botticino Semiclassico

Le cave di marmo Botticino sono tra le più diffuse nel nostro Paese e si caratterizzano da una colorazione simile al beige. Una delle varietà di questa tipologia di marmo che può essere estratta con più facilità è quella del Botticino Semiclassico, che rappresenta uno dei più celebri e al tempo stesso uno tra i maggiormente richiesti dai vari clienti. Caratterizzato dal colore beige, il Botticino Semiclassico si contraddistingue per un fondo chiaro e dall'effetto cromatico sufficientemente omogeneo, con alcune piccole venature marroni. Questa tipologia di marmo può essere estratta nella vasta zona delle Prealpi bresciane nel Nord Italia, e più precisamente nelle località di Nuvolento, Serle e Nuvolera. Come già accennato, questa varietà di marmo è caratterizzata da uno stile estremamente raffinato che può adattarsi ad ogni esigenza di una vasta clientela, pronta a rivestire i propri ambienti interni ed esterni con materiali di una qualità estremamente elevata.
I blocchi di marmo fatti in Botticino Semiclassico sono sempre in grado di garantire tonalità molto uniformi ed omogenee. Il marmo viene estratto da un'epoca relativamente recente, dato che è stato scoperto negli anni '20, e ha sempre avuto un alto grado di interesse che lo ha reso uno dei tipi di marmo più ricercati sia in Italia che all'Estero. Il marmo in Botticino Semiclassico può essere usato per rivestimenti verticali situati sia in ambienti interni che esterni, oltre che per lastre e pavimenti di ogni tipo. Le finiture possono essere: levigato, lucido, martellinato, rullato, rigato, bocciardato, sabbiato e spazzolato.

 

Botticino fiorito

Il marmo di Botticino Fiorito nasce dall'omonima qualità di calcare micritico puro che viene estratto nella provincia di Brescia.
Questa particolare tipologia di marmo si può trovare nelle zone montuose delle Prealpi bresciane e si contraddistingue per la fioritura che è tipicamente di colore bianco. La struttura di un giacimento di marmo di Botticino Fiorito è di solito caratterizzata da doti di estrema durezza ed elevata compattezza. Il valore di questo marmo è piuttosto alto. Il taglio dei blocchi può essere consentito anche contro vena.
Questa importante varietà di marmo è apprezzata in tutto il mondo e può essere utilizzata in abbinamento con tante altre tipologie di marmo dalla colorazione più scura, comprese le altre tonalità di Botticino. Il Botticino Fiorito si differenzia dagli altri per una minore quantità di difetti strutturali, che lo rendono così adatto a numerosi tipi di uso sia nei pavimenti che nelle lastre, senza tralasciare le scale e i rivestimenti interni. Chi vuole piò servirsi di questo materiale, sia per ambienti esterni che per quelli interni. Il Botticino Fiorito viene utilizzato anche per lavori di architettura dallo stile estremamente raffinato e pregiato, dati i suoi abbinamenti con altri marmi di alto valore quale Giallo Siena o Nero Portoro. Le finiture standard sono; sabbiato, rigato, martellinato, lucido, levigato, bocciardato e rullato.

 

Lastre di Botticino

Le lastre di Botticino sono ricavate dal marmo estratto nelle cave di Botticino, Nuvolento, Nuvolera e Serle, situate in una vasta area appartenente alle Prealpi Bresciane. Le lastre di Botticino sono caratterizzate da un colore beige e si contraddistinguono per una serie di venature brune a cadenza regolare, con la presenza di residui fossili abbastanza attenuati e quindi poco visibili. Si tratta di un materiale che si fa notare per il suo elevato grado di eleganza, che lo rende uno dei marmi più richiesti in tutto il mondo. Le lastre di Botticino sono così fatte perché nascono da un'attenta e accurata lavorazione. Infatti, queste lastre possono essere di uno spessore che va da 2 a 30 centimetri, per garantire almeno un livello minimo di resistenza al taglio e alla flessione. Al contrario, se lo spessore è abbastanza elevato, il materiale non rischia di subire rotture o fessure e si supera senza alcuna difficoltà le fasi di trasporto e di lavorazione.
Le Lastre di Botticino possiedono un’alta resistenza, una delle più elevate tra le varietà di marmi, e garantisce un basso rischio di usura. Queste lastre di alta qualità hanno un alto grado di lucentezza e sono in grado di rendere gli ambienti interni più suggestivi, grazie ad uno stile estremamente raffinato e al tempo stesso inconfondibile. Questo marmo è in grado di resistere tranquillamente al gelo e va quindi benissimo anche per le lavorazioni da effettuare all'esterno. Le Lastre di Botticino possono essere impiegate in grandi quantità per i gradini delle scale, per rivestimenti sia interni che esterni e come mattonelle per i pavimenti. Le finiture sono: lucido, retinato, resinato, levigato, martellinato, spazzolato e tanto altro ancora.

EURO MAS S.R.L. Via Fornaci 53, Gavardo Brescia - Italy - tel e fax n*39 0365 31184 - P.IVA 01954760987 - crediti: linoolmostudio

Questo sito utilizza i cookie, navigando nel sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.